FILTRA PER CATEGORIA

Belgio

L Ensemble -De Dochteer van de Korenaar- (Barley-Wine)

Invecchiata per 250 giorni in botti di vino rosso Montalcino italiano. L'Ensemble è una birra con una gradazione alcolica pari al 13%. Si ispira grossomodo alla categoria delle Barley Wine, stile identificato dalle produzioni più complesse e alcoliche della scuola brassicola inglese,Nel profilo aromatico si ritrovano note di frutta secca, caramello, frutta sotto spirito, prugna e biscotto e in secondo piano pennellate assimilabili a vino, tostato e ciliege, mentre al gusto regala sensazioni per certi versi riconducibili alle festività e all'inverno.

La Moneuse (Seison)

La birra è una Saison color dorato intenso,  al naso, spiccano i caratteristici sentori fruttati e speziati. Al palato, le note maltate si fondono con le sensazioni fruttate e speziate già percepite anche al naso. Nonostante la gradazione alcolica importante, la birra si dimostra di grande bevibilità.

Liefmans Gluhkriek

Ecco una birra inusuale da assaporare durante una fredda serata d’inverno, una birra destinata ad essere servita e degustata calda (70°C), proprio come il vin brulè. La Liefmans Gluhkriek è una birra prodotta con fermentazione spontanea che prende spunto dalla classica Kriek della Liefmans, ma possiede note più speziate ed una maggiore quantità di ciliegie, circa 150 gr. per litro. Alla vista si presenta con un bel colore rosso scuro, quasi marrone, sormontata da una schiuma color rosa chiaro, persistente e compatta. Il naso viene subito stuzzicato dal forte aroma di ciliegia e frutti rossi (amarena, frutti di bosco, lamponi ed uva passa), con una leggera punta speziata di cannella e chiodi di garofano. Il gusto è molto particolare e si resta spiazzati non riuscendo ad identificare bene la giusta collocazione di una birra che, servita in questo modo, di birra ha veramente poco, ma rimane comunque ad un gradino di distanza dal classico vin brulè, in quanto si percepiscono le classiche note luppolate e maltate della birra, non evidenti ma comunque presenti sullo sfondo. Predominante è il sapore della ciliegia che avvolge tutto il palato e riempie la bocca con una gradevole sensazione agrodolce, mentre il calore (dovuto al procedimento che la porta a 70°C) gioca con la componente alcolica che, seppur leggera, stuzzica in maniera decisa la gola. Si congeda con un retrogusto finemente acidulo. alc.6,5% vol.

Corsendonk Agnus Triple (Abazia)

Birra d’abbazia, bionda doppio malto, rifermentata in bottiglia, dall’aroma complesso, fruttato e lievitato, gusto asciutto, schiuma fine e persistente. Alc. 7,5% vol.

St. Feuillien Triple (Abazia)

Birra d’abbazia artigianale, color ambrato, schiuma compatta e fine, aroma ricco, bouquet di speziato e fruttato, rifermentata in bottiglia, gusto eccezionale e molto persistente dovuto al lungo periodo di deposito. Alc. 8,5 vol.

Trappistes Rochefort 8 (Trappista)

Colore marrone, spuma è fine e compatta e persistente. Il naso è agrumata e fruttata, con una evoluzione maltata, molto caramellata. Il sapore iniziale ricorda la liquirizia, con spezie in secondo piano. Lascia il palato pulito. Alc. 9,2%

Orval (Abazia)

Birra trappista color rosato con riflessi aranciati, profumi intensi di frutta matura, in bocca è asciutta, fresca, morbida e fruttata, con un fondo amarognolo di rabarbaro e china, retrogusto fresco e lunga persistenza. Alc. 6,2% vol.

Westmalle Dubbel (Trappista)

Birra trappista, doppio malto, ambrata con riflessi rossastri, rifermentata in bottiglia, schiuma compatta, sapore ricco e complesso con note fruttate e erbacee, con un finale dolce amaro, birra molto equilibrata morbida al palato con retrogusto asciutto molto persistente. Alc. 7% vol.

St. Bernardus (Blanche)

Color arancio pallido opalescente, schiuma bianca, ampia, fine e cremosa. L’aroma e molto elegante e floreale. Corpo leggero ma non sfuggente, rotonda morbida, molto secca e rinfrescante, lascia il palato pulito, con una punta di amaro erbaceo. Alc. 5,5% vol.

RullQuin (Sour-Wild Ale)

Nasce dalla collaborazione tra de Rulles e Tilquin, ottenuta dal blend di 7/8 Rulles brune e 1/8 di lambic. Maturata e invecchiata per più di 1 anno in botti di legno e 6 mesi in bottiglia. Color bruno, sentori complessi con note acetiche di frutti rossi e tostate di cioccolato. Elegantemente acidula e aspra al palato, ottima bilanciatura tra fruttato e tostato Alc. 7% vol.

Gulden Draak 9000 (Strong Lager)

Color ambrato, gusto orientato al dolce, sia per l’aggiunta di caramello che l’utilizzo di malti tostati, schiuma compatta e persistente. Al naso fresca, speziata e floreale; corposa, complessa con finale ricco di malto. Alc. 10,5% vol.

Mort Subit (Lambic)

Birra Lambic a fermentazione spontanea maturata in barili di quercia, gusto agrodolce, forte rinfrescante. Alc. 4,5% vol.

La Rulle Estivalle (Belgian Ale)

Bionda, rinfrescante e luppolata. Estremamente complessa poiché composta da straordinaria gamma di note fruttate che donano tutta la sua freschezza. Aroma molto particolare, note erbacee, fruttate e speziate, corpo medio. Alc. 5,2% vol.

Barbar Blonde (Al miele)

Dal color giallo paglierino e dalla schiuma fine e compatta, questa birra ad alta fermentazione presenta un gusto particolarissimo dovuto all’aggiunta di miele. Moderata nella frizzantezza e con corpo ben strutturato è ottima per il dopocena. Alc. 8% vol.

Tilquin (Lambric)

Birra prodotta a fermentazione spontanea da un assemblaggio di lambic, utilizzando birra in maturazione in botti di legno.Color ambrato, al naso evidenti sentori da fermentazione spontanea ma non eccessivi e pungenti, piuttosto morbidi ed armonici, con sentori vegetali e floreali. Al palato la bevuta risulta acidula ed accattivante con un perenne “pizzichio” sulla punta della lingua, il suo finale è secco. Alc. 6,4% vol.    

Tripel Karmeliet (Triple)

Birra bionda ai tre cereali, corposa dal delicato gusto fruttato. Viene preparata seguendo una ricetta dei monaci carmelitani di Dendermonde che risale al 1679. Birra 100% naturale, brassata con frumento, avena e orzo, birra piacevole, capace di stupire grazie al suo gusto fruttato e alla sua dolcezza di fondo, rifermentata in bottiglia. Alc. 8,4% vol.

Bloemenbier (Brassata coi fiori)

intenso lievemente torbido, schiuma fine abbondante e persistente. Questa birra viene brassata con due tipi di fiori il cui nome è gelosamente custodito dai produttori. Ne risulta un aroma e un gusto dolce, con profumi floreali di primavera. Al palato il gusto è morbido, vellutato, con note fruttate e dolci, il finale è comunque rinfrescante con una leggera nota amarognola ben equilibrata. Alc. 7% vol.

Duchesse de Bourgogne (Barricata)

Birra invecchiata in botti di rovere, tipo ale, colore bruno. L’invecchiamento in botte fa sviluppare una particolarissima personalità di profumi e sapori, al naso è vinosa, si riconosce la frutta rossa matura, note dolci di confettura oltre a toni caldi e speziati. Corpo strutturato con gusto orientato all’agrodolce. Alc. 6,2% vol.

Corsendonk Rousse (Abazia)

E' una Belgian Strong Ale, dal color rame, ha un aroma di caramello e lieviti con un sentore fruttato. In bocca si sente sempre il caramello accompagnato da note speziate fino al finale leggermente amaro. alc. 8% vol.

Lindemans Pecheresse (Lambic-fruit)

Birra a fermentazione spontanea (Lambic-fruit), preparata con l’aggiunta di pesche. Profumo estremamente ricco e gradevole, aroma dolciastro acidulo, gusto equilibrato e fresco, finale lungo e persistente, amaro assente. Ottima coi dolci. Alc. 2,5% vol.